Dottore, mi ascolti! Salute, comunicazione e benessere
Italiano
Italiano

Dottore, mi ascolti!

Dottore, mi ascolti! - Dottore, mi ascolti!

 

Questo sito è dedicato al Paziente ed è nato con il preciso intento di fornire tecniche, strumenti, suggerimenti e spunti di riflessione gestire meglio se stessi e la propria salute 

 

Dopo alcuni anni, in conseguenza del mio essere diventata paziente, questo sito viene interamente rivisto e modificato con la nascita di Quattro passi in galleria: per saperne di più vai alla descrizione del progetto qui sotto o alla pagina specifica.
Per ulteriori informazioni o quesiti specifici, vai alla pagina Contatti. 

28 Febbraio 2021: avanti tutta, ma il freno a mano è tirato

Se non dovessi fare le analisi per il controllo oncologico passerei alla Nutella!

Quest’ultima settimana di febbraio è connotata da grande irrequietezza che vince qualunque respirazione, meditazione, o ricerca di tranquillità. Sarà che si avvicinano gli esami e poi il controllo oncologico, sarà il clima primaverile accompagnato da nuove chiusure, la sensazione è davvero quella di voler procedere, ma avere il freno a mano tirato.

È in questo clima che ho consultato non il mio amato Libro dei mutamenti, ma L’Oracolo australiano, libro comprato a Sidney, basato sui miti degli aborigeni australiani.
Il responso è abbastanza inquietante:
le vostre decisioni prendo sempre nella massima considerazione gli altri, perché siete individui molto generosi. Potreste anche essere descritti come ingenui o creduloni: fidandovi facilmente delle persone rischiate di essere vulnerabili. Il responso si rivolge a coloro che lottano contro le vicissitudini della vita e non si arrendono alla pressione grazie al loro spirito forte e coraggioso. Tuttavia non è motivo sufficiente a sacrificare le vostre esigenze: può darsi che sia giunto il momento di mostrarvi inflessibili e proclamare la vostra individualità indicando con precisione ciò di cui ritenete di avere bisogno...
Non aggiungo altro.

Però vado avanti, faccio cose, coltivo interessi, lavoro e passioni, e schivo le notizie dei telegiornali e i virologi televisivi.

I miei nuovi canali su CAM TV 

  • Ching e Coaching, che va a completare il sito Ching e coaching. Per quanto il titolo sia uguale, e l’argomento simile, saranno due cose decisamente diverse. 
  • Unpensierofelice: un canale dedicato alla gestione delle esperienze, argomento che mi sta molto a cuore e su cui lavoro da diversi anni.

I miei corsi su Udemy 

Leggi anche 

 A presto

Carla Fiorentini

 

L’Eroe incontra il Covid

L’eroe incontra il Covid
Comprendere e imparare dall’esperienza della pandemia

Sono felice di presentare il nuovo corso on line pubblicato su Udemy: L’eroe incontra il Covid.

Il viaggio dell’eroe è uno strumento potente per comprendere ed elaborare le esperienze, ed è anche semplice perché fa già parte di tutti noi: l’abbiamo incorporato con i miti, le favole, leggendo Harry Potter o guardando Guerre stellari. Io l’ho usato per capire meglio il momento che stimo vivendo, come io e gli altri, a livello personale e collettivo, abbiamo reagito alla pandemia e come possiamo gestire l’esperienza del Covid 19. Te lo racconto, sperando che serva a te come è servito a me, perché le esperienze digerite insegnano molto, ma quelle non elaborate disturbano a lungo.

Un corso per tutti in cui imparerai a comprendere un po’ meglio le tue reazioni e i comportamenti degli altri. E il mio obiettivo è la piena messa a terra dell’esperienza, personale e collettiva, della pandemia, per imparare, vivere con più felicità e costruire il futuro desiderato.

Il programma
Nove video-lezioni, alcune accompagnate da suggerimenti e consigli di esercizi da fare per approfondire.

1 L’eroe incontra il Covid: presentazione e percorso
Il percorso del viaggio dell’eroe e come può aiutarci a comprendere l’esperienza della pandemia

2 Prima di iniziare il viaggio
Gli archetipi pre-eroici e come reagiscono al Covid19

3 Varcare la soglia
Per iniziare il viaggio: varcare la soglia e vedere il drago

4 Trovare un mentore
Sì, viaggiare, trovando una guida e dei compagni di viaggio

5 Il viaggio
Gli archetipi centrali del viaggio e come reagiscono al Covid19

6 Trasformare
Il mago, archetipo della trasformazione, e i momenti di passaggio

7 Tornare a casa
Per chiudere il viaggio: tornare a casa e condividere

8 Bloccati nel percorso o avanti e indietro
Non sempre il viaggio scorre liscio: perché e cosa si può fare

9 L’archetipo dell'anima
I viaggi dell’eroe attraverso molte vite

Se ti interessa, qui trovi le informazioni 

Quattro passi in galleria

Quattro passi in galleria - Dottore, mi ascolti!

Pensate ad una persona che, da molti anni, si occupa di crescita personale e comunicazione nell’ambito della salute. Ora immaginate che proprio questa persona, cioè io, riceva una diagnosi di cancro e che, per molti mesi, debba interrompere il suo lavoro.

Ho avuto molto tempo per pensare, e mano a mano che passavano i giorni e i mesi ho riflettuto su come ciò che conoscevo, avevo studiato, utilizzato e insegnato, poteva essere applicato nella situazione che stavo vivendo.

Ha influito anche una mia decisione, presa di istinto: dichiarare subito la malattia. La decisione ha influito sul mio lavoro, ma mi ha permesso di usare le energie per me stessa, e ha comportato che molte persone mi hanno raccontato di aver avuto un tumore, ma di non averlo mai raccontato, o di vivere da anni con malattie gravi, ereditarie, degenerative.

La medicina ha fatto molto per allungare la vita delle persone, ma ancora sia la medicina che la società fanno poco per aiutare la vita di chi ha avuto, o ha, gravi problemi di salute.

Eppure abbiamo dimostrazioni e grandi esempi di come la vita possa essere meravigliosa, indipendentemente da problemi o limitazioni.

Quattro passi in galleria è il mio piccolo contributo affinché una diagnosi antipatica diventi un’esperienza che rende la vita più ricca e più bella.

Il titolo, Quattro passi in galleria, nasce dai quattro elementi da ottimizzare:

1. Il mio nuovo mondo: la ricostruzione del proprio mondo, andato in frantumi con la diagnosi

2. Un team tutto per me: la costruzione di una relazione utile con i medici e i terapeuti

3. Aiutami ad aiutarmi: la vita sociale, le relazioni con amici e familiari

4. La malattia come esperienza: la gestione dell’esperienza e il personale viaggio dell’eroe che il paziente fa

C’è anche un sottotitolo, copiato da una battuta di Geppi Cucciari: quando non vedi la fine del tunnel, arredalo.

Perché il viaggio è lungo, i momenti di sconforto ci sono, eppure vivere felicemente è possibile.

Il progetto è in questo sito, a cui corrisponde una pagina su Facebook.

Ma c’è anche un libroQuattro passi in galleriaquando non vedi la fine del tunnel, arredalo, dove racconto l’intera storia e la nascita del progetto stesso, e quattro manuali pratici di guida ai singoli passi … attualmente work in progress.

E poi ho messo a punto i corsi in aula, che trovate nella pagina dedicata.

Dottore, mi ascolti! In questo sito

Dottore, mi ascolti! In questo sito - Dottore, mi ascolti!

In questo sito trovate informazioni, i strumenti e servizi su come le tecniche di comunicazione e crescita personale possono essere utili al paziente e a chi si prende cura di lui.

Quattro passi in galleria: descrizione e motivazioni del progetto, informazioni e articoli di carattere generale correlati al progetto

Il mio nuovo mondo: articoli, esercizi, tecniche e riflessioni dedicati al primo passo, la ricostruzione del proprio mondo, andato in frantumi con la diagnosi

Un team tutto per me: articoli, esercizi, tecniche e riflessioni dedicati al secondo passo, la costruzione di una relazione utile con i medici e i terapeuti

Aiutami ad aiutarmi: articoli, esercizi, tecniche e riflessioni dedicati al terzo passo, la vita sociale, le relazioni con amici e familiari

La malattia come esperienza: articoli, esercizi, tecniche e riflessioni dedicati al quarto passo, la gestione dell’esperienza e il personale viaggio dell’eroe che il paziente fa

Notizie: Le novità sul mio lavoro, sui corsi, sulle attività in aula …

Risorse: test, esercizi, casi pratici

Post articoli, esempi e ogni cosa possa essere utile

Da leggere o guardare: una selezioni di libri utili e di video che meritano di essere visti

A chi rivolgersi: la mia opinione e suggerimenti su dove e come cercare aiuto

Per chi aiuta: articoli e suggerimenti per familiari, amici, operatori sanitari, infermieri, fisioterapisti, e tutti coloro che operano a contatto col paziente

Per approfondire: la descrizione, i programmi e i link per l’iscrizione ai miei corsi in aula e on line o per l’acquisto dei miei libri ed ebook